Il Premio -

Il Premio




Il Premio Internazionale di Architettura "Barbara Cappochin" .... è tra le iniziative più straordinarie nel panorama internazionale per l'Architettura...... La notevole partecipazione, 164 realizzazioni da 27 Paesi, e la qualità dei progetti presentati confermano la vitalità e l'impegno degli architetti nel mondo..... Siamo altresì convinti che il miglioramento della qualità architettonica produca un miglioramento dell'ambiente in cui viviamo, e quindi costituisca un messaggio "positivo" per tutti: un messaggio di speranza e di pace, contro ogni violenza nel mondo!....."

Gaetan Siew - Presidente U.I.A. (Unione Internazionale Architetti)

 




Le 164 opere provenienti da tutto il mondo sono rimaste esposte alla Sala della Gran Guardia, da 18 novembre 2005 al 19 febbraio 2006, con grande afflusso di visitatori provenineti dall'Italia e anche dall'estero.

 



 

Il premio 2005

Il premio 2005

Art. 5.1 del Bando:

"Al Progettista vincitore, oltre alla scultura in bronzo "Memoria architettonica" dell'artista Pino Castagna, viene assegnato un premio di € 50.000,  (euro cinquantamila). 

Il Committente e l'Impresa costruttrice vengono premiati con analoga scultura."

Memoria Architettonica: "Una delle prime scintille dell'Homo Abilis, Sapiens e Faber guardando la modularità dei tronchi degli alberi e delle foglie e osservando la crescita annuale , marcata dal ritmo dei rami a piani, ha scoperto il modulo e la ripetizione (mattone, colonna....) cioè l'Architettura" - Pino Castagna