Biennale 2003 -

Biennale 2003

Il Premio di Architettura "Barbara Cappochin" è nato dalla collaborazione tra Provincia, Ordini Professionali e Collegio Costruttori della Provincia di Padova.

L'obbiettivo che si è posto è quello di diventare il centro di confronto della cultura  architettonica, della ricerca tecnica e delle capacità ralizzative. 
L' ambito provinciale ha costituito il fulcro della prima edizione; a partire dalla prossima, pur mantenedo un forte legame con il territorio, si ritiene di dover aprire il confronto a specifiche realtà nazionali e internazionali.

L'iniziativa è nata per diventare vetrina di sintesi tra componenti diverse: il progetto, la realizzazione, la committenza illuminata sono gli elementi che nel passato hanno costruito splendide città e i paesaggi del nostro paese.

Vuole essere un momento importante di confronto, un invito a privilegiare la qualità nelle scelte costruttive, uno stimolo forte in primo luogo alla committenza pubblica.

La buona partecipazione numerica e qualitativa, che si può valutare nei lavori che vengono presentati, è la prova di una crescente sensibilità alla qualità.

Il Premio di Architettura si inserisce nell'ambito della serie di iniziative promosse dall'Ordine degli Architetti in collaborazione con Amministrazioni Pubbliche, Università, Scuola, Ordini Professionali e Associazioni di Categiaria, sui temi dell'architettura del territorio: "Padova Incontra l'Architettura" è il contenitore di tutte quaste iniziative.